22 Maggio Mag 2023 1029 one year ago

Elite e U23 - Sprint capolavoro di Nessler

Una vittoria dedicata all'Emilia Romagna quella del trentino nel 69° Trofeo Matteotti.

Lo Sprint Di Nessler Nel Matteotti

Marcialla (FI) - Una vittoria dedicata all’Emilia Romagna e alla sua popolazione colpita dalla tragica alluvione. Non poteva essere diversamente visto che lo splendido vincitore il trentino Martin Nessler, corre con la maglia del Team Technipis InEmiliaRomagna, la squadra alla quale è vicino anche Davide Cassani, guidata dall’ex professionista Coppolillo. Erano diversi anni che il Trofeo Matteotti non si concludeva sul traguardo di Marcialla con una volata di una quarantina di corridori, anche se l’impennata finale che portava al traguardo in Piazza Brandi ha frazionato il gruppo dei contendenti al prestigioso successo. Lo sprint di Nessler che il giorno prima a Lari era giunto quinto, un capolavoro di intelligenza (sulla semicurva a 100 metri dall’arrivo era all’interno) e di forza. Nulla ha potuto Di Felice che ha ottenuto il secondo posto e De Biasi terzo. All’edizione n.69 della gara hanno preso il via 190 dilettanti di 33 squadre con 7 protagonisti per oltre 100 chilometri: Epis, Manenti, Bruttomesso, Ermakov e Igoshev, oltre a Hoeks e Militello che si sono arresi qualche chilometro prima. Negli ultimi 20 km la gara si è accesa con Griggion e Bracalente all’attacco ma il folto gruppo è rimasto sempre a pochi secondi per ricompattarsi nel finale e vani sono risultati gli allunghi finali per evitare la volata risolta magistralmente da Nessler.

ORDINE DI ARRIVO (Matteotti: 1)Martin Nessler (Team InEmiliaRomagna) Km 150, in 3h08’25”, alla media di Km 40,765; 2)Francesco De Felice (Maltinti Banca Cambiano); 3)Andrea Debiasi (CTF); 4)Davide Bauce (MG Kvis Colors For Peace); 5)Federico Iacomoni (Sias Rime); 6)Federico Biagini (Zalf Euromobil Desirèè Fior); 7)Tommaso Rigatti (Sissio Team; 8)Michael Belleri (Biesse Carrera); 9)Maurizio Cetto (Trevigiani Energia Pura Marchiol); 10)Raffaele Mosca (Q.36.5 Continental Cyckling Team).

Antonio Mannori

Foto Pettinati