30 Maggio Mag 2023 1253 one year ago

Al Trofeo San Girio festa "umbro-marchigiana" per Grimaldi, Paolinelli e Serangeli

Ciclismo giovanile in primissimo piano nell'ultima domenica di maggio a San Girio di Potenza Picena che è tornata ad ospitare un grande appuntamento molto ambito dai corridori regionali ed extra-regionali

Trofeo San Girio 28052023 Arrivo Allievi Serangeli

Ciclismo giovanile in primissimo piano nell'ultima domenica di maggio a San Girio di Potenza Picena che è tornata ad ospitare un grande appuntamento molto ambito dai corridori regionali ed extra-regionali.

Il Trofeo San Girio ha acquisito una collocazione sempre più stabile con un bilancio più che positivo dal punto di vista tecnico-sportivo e di partecipazione (in totale 200 atleti) tra esordienti primo anno, esordienti secondo anno e allievi, riempiendo di soddisfazione l'organizzazione della SC Potentia Rinascita capitanata da Alessandro Biagioli.

La corsa riservata ai ragazzi di primo anno (27 chilometri) è filata via col gruppo compatto anche se ci sono state delle cadute che hanno assottigliato il gruppo. Sullo strappo finale verso San Girio, Leonardo Grimaldi ha regalato a sé e alla sua squadra di appartenenza (SC Potentia Rinascita) una memorabile affermazione con una decina di metri di vantaggio e li ha mantenuti sino alla fine davanti al duo del Team Cingolani formato da Giulio Vitali e Matteo Bruni.

La batteria aperta ai ragazzi di secondo anno (36 chilometri) è giunta al culmine di una fuga di sei attaccanti che ha raggiunto il traguardo e nella quale Gianmarco Paolinelli (Pedale Chiaravallese) è riuscito a fare la differenza sugli altri, aggiudicandosi il successo davanti a Jacopo Pio Ferrusi (Pedale Sulmonese) e a Youssef Dahani (Alma Juventus Fano).

Nella competizione riservata agli allievi sulla distanza di 62 chilometri, mettendo fine a un tentativo iniziale di cinque atleti, gli scatenati Giacomo Serangeli (UC Foligno) e Mattia Persiani (Gulp Pool Val Vibrata) hanno ribaltato le sorti della corsa a loro favore facendo la differenza sia in discesa che in salita. Nel finale, lo spunto vincente è stato quello di Serangeli davanti a Persiani, a completare il podio con un gap di 1 minuto Lorenzo Marcozzi (Gulp Pool Val Vibrata).

ORDINE D'ARRIVO ESORDIENTI PRIMO ANNO

1° Leonardo Grimaldi (SC Potentia Rinascita)

2° Giulio Vitali (Team Cingolani)

3° Matteo Bruni (Team Cingolani)

4° Giuseppe Gallo (UC Foligno)

5° Stefano Maria Alessiani (Pedale Rossoblu Picenum)

6° Vittorio Longari (UC Città di Castello)

7° Alessandro Senesi (Pedale Chiaravallese)

8° Giuliano Fabbri (UC Città di Castello)

9° Riccardo Pierangelini (GSC La Montagnola)

10° Giammario Conti (Hair Gallery Cycling Team)

ORDINE D'ARRIVO ESORDIENTI SECONDO ANNO

1° Gianmarco Paolinelli (Pedale Chiaravallese)

2° Jacopo Pio Ferrusi (Pedale Sulmonese)

3° Youssef Dahani (Alma Juventus Fano)

4° Mattia Figliolia (Andria Bike)

5° Emanuele Morganti (Pedale Rossoblu Picenum)

6° Marco Salberini (UC Foligno)

7° Andrea Gabriele Alessiani (Pedale Rossoblu Picenum)

8° Edoardo Fiorini (Pedale Chiaravallese)

9° Giorgio Bramini Goretti (Gubbio Ciclismo Mocaiana)

10° Leonardo Micanti (UC Foligno)

ORDINE D'ARRIVO ALLIEVI

1° Giacomo Serangeli (UC Foligno)

2° Mattia Persiani (Gulp Pool Val Vibrata)

3° Lorenzo Marcozzi (Gulp Pool Val Vibrata)

4° Teo Lancioni (Pedale Chiaravallese)

5° Francesco Bucci (Gulp Pool Val Vibrata)

6° Luca Carnicella (Avis Bike Ruvo)

7° Silvio Bagaglini (Team Logistica Ambientale-Spezia Bike)

8° Stefano Cavalli (Velo Club Cattolica)

9° Mattia Chinellato (Team Logistica Ambientale-Spezia Bike)

10° Alessandro Pellegrini (Team Go Fast)

Credit fotografico Arturo Papa