9 Settembre Set 2023 1545 8 months ago

2ª Costa dei Trulli - Romele in volata

L'alfiere della Colpack Ballan ha superato allo sprint Andrea Raccagni Noviero e Kyrylo Tsarenko (Nazionale Italiana e Hoplà Petroli Firenze) nella prima gara valida per il Giro di Puglia Challenge.

Whats App Image 2023 09 10 At 07

Alessandro Romele (Colpack Ballan) trionfa nella 2ª Costa dei Trulli, prima tappa del Giro di Puglia Challenge con il patrocinio #weareinpuglia, battendo in una volata ristretta Andrea Raccagni Noviero e Kyrylo Tsarenko (Nazionale Italiana e Hoplà Petroli Firenze). La fuga che ha definitivamente permesso ai tre di finire sul podio si è generata sulla salita della panoramica di Monopoli e ha coinvolto anche Fabio Garzi (Aries Cycling) Lorenzo Elipanni (Campana Imballaggi), Michael Belleri (BS Carrera) e il compagno di squadra del vincitore Diego Bracalente.

Al loro inseguimento, all'ottantatreesimo chilometro, si è staccato dal gruppo principale un drappello di sedici corridori, che nonostante la forte andatura, non è riuscito a raggiungere la testa della corsa rimanendo attardato a circa un minuto. La prima tappa del Giro di Puglia si è svolta da Modugno a Locorotondo. Nelle fasi finali ha perso le ruote della fuga Michael Belleri e il gran lavoro di Bracalente ha permesso ai sei fuggitivi di arrivare compatti al traguardo. Sulla dirittura d'arrivo, Raccagni ha iniziato la volata, ma è stato battuto negli ultimi trenta metri da Romele.

Centonovantatre i ciclisti partiti su duecentodue iscritti in una gara avvincente che si è conclusa in uno dei più bei borghi della Puglia con una cornice di pubblico entusiasta.

Grande è stata la soddisfazione degli organizzatori del Giro di Puglia, la Scuola di Ciclismo Franco Ballerini di Bari, l'A.S.D.C. G.S.C. Orazio Lorusso e la Polisport Polignano, con il supporto del Consorzio Puglia Bici e Futuro, e in particolare, di Giuseppe Marzano responsabile di questa prima tappa.

Nella foto, Alessandro Romele nella volata vincente e sul podio