18 Settembre Set 2023 0924 7 months ago

Juniores - Matteo Fiorin cala il settebello a Marmirolo

Settimo successo per l'iridato della pista, che vince allo sprint il 3° Trofeo Prati Stabili davanti a Christian Fantini e Giacomo Cannizzaro.

294A9900

MARMIROLO (MN) – Settimo successo su strada per l’iridato della pista Matteo Fiorin che ha ancora una volta fatto valere il suo spunto veloce imponendosi con un preciso colpo di reni sul ciclocrossista emiliano Christian Fantini (classe 2006) e Giacomo Cannizzaro della Nial Nizzoli (nell’immagine di Photobicicailotto, l’arrivo).

Quello di Fiorin era sicuramente uno dei nomi più altisonanti tra i 106 juniores schieratisi al via di Marmirolo, tanto che il corridore brianzolo è stato premiato dagli organizzatori dell’U.C. Ceresarese per il titolo mondiale vinto con il quartetto in Colombia.

E il gruppo ha deciso di sfidare il portacolori della Pool Cantù GB Team attaccandolo solo negli ultimi 25 km di gara, quando la corsa è entrata nel circuito locale di Marmirolo da ripetere quattro volte: tra le strade della zona industriale del paese mantovano, prima ci ha provato un drappello di una quindicina di unità, subito stoppato dal plotone; poi è stata la volta degli attacchi solitari, con Simone Sponda (Assali Stefen) che ha provato l’affondo a una quindicina di chilometri dal traguardo, venendo però riassorbito 5 km più tardi.

L’ultimo sussulto lo ha regalato Renato Favero (Borgo Molino Vigna Fiorita), che ha provato ad anticipare venendo però saltato a un centinaio di metri dalla linea bianca da Matteo Fiorin e Christian Fantini, che si sono giocati il successo del Trofeo Prati Stabili. Terza piazza per Giacomo Cannizzaro (Nial Nizzoli).

ORDINE D'ARRIVO
km 133 in 3h 04'50 media/h 43.304
1° Matteo Fiorin (GB Junior Team)
2° Christian Fantini (Pedale Casalese)
3° Giacomo Cannizzaro (Nial Nizzoli)
4° Valentino Kamberaj (Us Ausonia)
5° Matteo De Monte (Borgo Molino)
6° Andrea Scarso (Borgo Molino)
7° Thomas Capra (Assali Stefen)
8° Myles Corey Porcelli (Gc Feralpi)
9° Mirko Coloberti (Aspiratori Otelli)
10° Damiano Lavelli (Biesse Carrera)

Foto credit Photobicicailotto