19 Settembre Set 2023 0945 8 months ago

Beatrice Rossato trionfa al Giro delle Marche in Rosa

Grazie al sostegno istituzionale della Regione Marche e delle città di Recanati, Loreto e Offida, il Giro delle Marche in Rosa continua a consolidare la propria posizione nel calendario di fine stagione

Marche In Rosa

Perfettamente riuscita la sesta edizione del Giro delle Marche in Rosa, organizzata dal tandem Born to Win e Società Cicloamatori Offida E con l’affermazione finale di Beatrice Rossato della Isolmant Premac Vittoria nella combinata a punteggio in un 2023 di primo piano per l’atleta vicentina che riesce a conciliare l’attività agonistica con quella extra-sportiva di professoressa di matematica e scienze alla scuola media di Foza.

Grazie al sostegno istituzionale della Regione Marche e delle città di Recanati, Loreto e Offida, il Giro delle Marche in Rosa continua a consolidare la propria posizione nel calendario di fine stagione e rimane uno degli appuntamenti più ambiti dalle migliori atlete della categoria élite, under 23 e juniores.

A Offida, lo spettacolo agonistico è stato di prim’ordine con la stoccata vincente di Angela Oro del Team Mendelspeck sul circuito urbano ed extra-urbano, per un totale di 90 chilometri e costellato da diversi strappi che hanno selezionato progressivamente il gruppo delle 95 atlete partecipanti.

Ed è stata proprio l’atleta veneta a prendersi la copertina di giornata in una gara dove è riuscita a riaprire la contesa per la vittoria finale, recuperando il gap di 1 minuto e riportandosi sulle attaccanti Alessia Foligno (Acca Due O – Manhattan), Gaia Segato (Top Girls Fassa Bortolo), Alessia Missiaggia (Top Girls Fassa Bortolo), Martina Sanfilippo (Team Mendelspeck) ed Elisa Valtulini (GB Junior Team Piemonte).

Nonostante la fatica nel rientrare sulle atlete in avanscoperta, grande la determinazione di Oro che ha avuto ragione, in uno sprint a ranghi ristretti, di Missiaggia, Foligno, Segato, Valtulini e Sanfilippo. Il primo gruppo delle inseguitrici è stato regolato in settima posizione da Alessia Vigilia (Top Girls Fassa Bortolo) giunto con un ritardo di 35 secondi e tra queste c’era anche la capoclassifica Rossato (decima) e la miglior donna junior Alessia Zambelli (Isolmant Premac Vittoria), sedicesima al traguardo.

In precedenza la corsa ha visto la triplice affermazione di Elena Contarin (Acca Due O – Manhattan) nei tre traguardi volanti giornalieri con relativa conquista della maglia verde mentre Alessia Vigilia (Top Girls Fassa Bortolo) si è aggiudicata un gran premio della montagna per consolidare leadership finale in maglia azzurra davanti a Valtulini che ha incamerato due primi posti nei gpm nella parte finale della corsa.

Un riassunto del Giro delle Marche in Rosa 2023 è programmato per mercoledì 19 settembre su RTM (canali 77 e 99 del digitale terrestre Marche) alle 20:30 all’interno della rubrica “A Ruota Libera” con il commento di Roberto Cicchinè (replica giovedì 20 alle 14:15) disponibile anche sul canale youtube “A Ruota Libera”.

ORDINE D’ARRIVO OFFIDA

1. Angela Oro (Team Mendelspeck) 90 km in 2.33’00” media 35,294 km/h

2. Alessia Missiaggia (Top Girls Fassa Bortolo)

3. Alessia Foligno (Acca Due O – Manhattan)

4. Gaia Segato (Top Girls Fassa Bortolo)

5. Elisa Valtulini (GB Junior Team Piemonte)

6. Martina Sanfilippo (Team Mendelspeck)

7. Alessia Vigilia (Top Girls Fassa Bortolo) a 30”

8. Michela De Grandis (Team Mendelspeck)

9. Alice Palazzi (Top Girls Fassa Bortolo)

10. Beatrice Rossato (Isolmant Premac Vittoria)

11. Elisa De Vallier (Acca Due O – Manhattan)

12. Eliska Kvasnickova (R.Ceca, Born to Win Zhiraf)

13. Alessia Zambelli (Isolmant Premac Vittoria) – 1°donna junior

14. Aihnoa Ossowsky Moreno (Spa, Aromitalia Basso Vaiano)

15. Iris Monticolo (Top Girls Fassa Bortolo)

16. Irene Cagnazzo (Racconigi Cycling Team) – 2°donna junior

17. Serena Romeo Brillante (Valcar-Travel&Service)

18. Yana Mialitsina (Rus, Born to Win Zhiraf)

19. Marta Oms Romance (Spa, Born to Win Zhiraf)

20. Sara Luccon (UC Conscio Pedale del Sile) – 3°donna junior

CLASSIFICA GENERALE (MAGLIA ROSA)

1. Beatrice Rossato (Isolmant Premac Vittoria) 245 punti

2. Angela Oro (Team Mendelspeck) 225

3. Michela De Grandis (Team Mendelspeck) 205

CLASSIFICA GIOVANI (MAGLIA BIANCA/DONNE JUNIOR)

1. Alessia Zambelli (Isolmant Premac Vittoria) 130 punti

2. Irene Cagnazzo (Racconigi Cycling Team) 125

3. Sara Luccon (UC Conscio Pedale del Sile) 105

CLASSIFICA TRAGUARDI VOLANTI (MAGLIA VERDE)

1. Elena Contarin (Acca Due O – Manhattan) 90 punti

2. Rachele Bolzanini (Born to Win Zhiraf) 40

3. Alessia Vigilia (Top Girls Fassa Bortolo) 30

CLASSIFICA GRAN PREMI DELLA MONTAGNA (MAGLIA AZZURRA)

1. Alessia Vigilia (Top Girls Fassa Bortolo) 45

2. Elisa Valtulini (GB Junior Team Piemonte) 40

3. Beatrice Rossato (Isolmant Premac Vittoria) 25

CLASSIFICA ATLETE STRANIERE (MAGLIA GIALLA)

1. Eliska Kvasnickova (R.Ceca, Born to Win Zhiraf) 140 punti

2. Aihnoa Ossowsky Moreno (Spa, Aromitalia Basso Vaiano) 135

3. Yana Mialitsina (Rus, Born to Win Zhiraf) 110

Foto a cura di Flaviano Ossola (Pedale Rosa)