18 Novembre Nov 2023 0838 7 months ago

Bilanci Toscana - Una stagione da favola per l'UC Empolese

Quella del 2023 sicuramente una delle stagioni più belle ed i numeri lo dimostrano con 20 vittorie, tre titoli toscani, 54 piazzamenti dal secondo al quinto posto

Il Presidente Gianluca Chiti Con I Giovanissimi

EMPOLI - Nella lunga e luminosa storia dell’U.C. Empolese ci sono state tante altre stagioni ricche di successi. Quella del 2023 sicuramente una delle più belle ed i numeri lo dimostrano con 20 vittorie, tre titoli toscani, 54 piazzamenti dal secondo al quinto posto. “Un’annata favolosa, siamo orgogliosi – afferma il presidente Gianluca Chiti – con la soddisfazione della crescita nel numero dei giovanissimi che sono stati 16 ed hanno svolto la multidisciplina nella loro attività, un fatto importantissimo. Noi pensiamo al futuro di questi ragazzi, speriamo di avere presto uno spazio per il ciclismo nella zona di S.Maria come è stato promesso. Dico grazie a tutti i ragazzi, ai loro genitori, agli allenatori, al Comune di Empoli con l’assessore allo sport Fabrizio Biuzzi, agli sponsor. A proposito di quest’ultimi abbiamo un’idea per il futuro. Ci piacerebbe portare sulla maglia i nomi di aziende del territorio empolese”.

- Le novità per il futuro, inteso come stagione 2024.

“Ancora giovanissimi, esordienti e allievi, l’organizzazione delle gare di Pagnana (esordienti e allievi) e di Limite sull’Arno (giovanissimi). Tra i tecnici Gianni Rizzo tornerà agli esordienti, Matteo Buggiani andrà agli allievi. Lascia il ruolo di Ds Luca Bartalucci che ne avrà uno importante come dirigente”.

Tornando all’annata trascorsa il tredicenne Laerte Scappini ha vinto 12 gare, tra i quali il titolo toscano su strada, secondo nella classifica nazionale di rendimento. Tre i successi di Mattia Gastasini, una vittoria per Christian Lucherini, mentre hanno ottenuto vari piazzamenti Bacci, Fogli, Di Stefano, Leonardo Pavi Degl’Innocenti. Nella categoria allievi poker di vittorie per Giulio Pavi Degl’Innocenti e tra queste i due titoli a cronometro sul circuito del Mugello a Scarperia ed in salita da Limite sull’Arno a Castra. Per lui anche una decina di piazzamenti di rilievo. Un secondo e un terzo posto invece per Damiano. Tanti i successi anche con il gruppo dei giovanissimi ma non parliamo di numeri, in quanto è relativo il valore delle vittorie a questa età. Importante fare sport, divertirsi, fare multidisciplina. L’U.C. Empolese da sempre è anche scuola di ciclismo e di insegnamento, e dal prossimo mese di gennaio (eccola un’altra novità) ci sarà anche l’entrata del ciclismo nelle scuole empolesi. Sono tanti dunque i motivi per essere orgogliosi.

Antonio Mannori