6 Febbraio Feb 2024 0901 25 days ago

Toscana - Ciclistica San Miniato con Luperini e Catarzi alla guida

Oltre a Fabiana Luperini nelle vesti di allenatrice, è stato raggiunto l’accordo con la fiorentina Giorgia Catarzi, fiorentina di Ponte a Ema, la località dove è nato e riposa Gino Bartali.

Le Giovani Atlete Con Dirigenti E Tecnici

San Miniato, 5 febbraio 2024 - Novità tecnica per la squadra femminile esordienti e allievi della Ciclistica S.Miniato-S.Croce per la stagione 2024. Oltre a Fabiana Luperini nelle vesti di allenatrice, è stato raggiunto l’accordo con la fiorentina Giorgia Catarzi, fiorentina di Ponte a Ema, la località dove è nato e riposa Gino Bartali. Giorgia in passato è stata una pistards medagliata avendo vinto da juniores per due volte consecutive il Campionato del Mondo nella prova dell’inseguimento a squadre nel 2018 ad Aigle in Svizzera e nel 2019 a Francoforte in Gwermania. Due volte Giorgia ha vinto anche il titolo Europeo nella stessa specialità. Due anche i titoli italiani che può vantare la Catarzi che nella stagione 2023 ha fatto parte dello staff tecnico del Comitato Regionale Toscana per quanto riguarda la pista e la preparazione delle atlete dell’inseguimento assieme al tecnico responsabile il mugellano Marco Lapucci. Ora la giovane fiorentina si occuperà assieme all’esperta Fabiana Luperini di insegnare e guidare le giovani esponenti del sodalizio samminiatese, che si stanno già allenando intensamente per la prossima stagione agonistica. Un accordo importante quello siglato dal presidente del sodalizio Franco Biagini, che da oltre 35 anni si occupa del ciclismo femminile (che intende rilanciare ancora) e che ha offerto al dirigente di Ponte a Egola numerose soddisfazioni.

Antonio Mannori