26 Febbraio Feb 2024 0934 one month ago

Elite e U23 - Guzzo su Zurlo a Torre, trionfo Trevigiani

Un arrivo mano nella mano sul traguardo di Piazza San Gregorio gremito di sportivi in questa 62^ edizione del G.P. La Torre-Memorial Simonetto Campigli organizzata dalla famiglia Testai

L'arrivo Di Guzzo A Sx E Di Zurlo A La Torre

Torre di Fucecchio - Porta fortuna allo squadrone della Trevigiani Energiapura Marchiol il circuito collinare a Torre di Fucecchio. Nel 2023 sotto la pioggia si era imposto Immanuel Aniello, questa volta è stato invece un trionfo con arrivo in parata e il successo di Federico Guzzo nei confronti di Zurlo. Un arrivo mano nella mano sul traguardo di Piazza San Gregorio gremito di sportivi in questa 62^ edizione del G.P. La Torre-Memorial Simonetto Campigli organizzata dalla famiglia Testai (Rino ed i figli Alessandro e Simone) e dall’U.C. La Torre con il patrocinio del Comune di Fucecchio. Sono stati 145 i partenti e fuga di un plotoncino di 9 corridori dal quale nel finale uscivano per dominare la scena Guzzo e Zurlo, che concludevano la cavalcata tra gli applausi. Un avvio di stagione splendido per la Trevigiani che aveva ottenuto il 2° posto 24 ore prima con Baseggio nella Firenze-Empoli, mentre qui a Torre oltre ai primi due nella top ten figurano anche Cireddu e Di Bernardo. Dei 145 partenti hanno concluso la corsa in 70 e media notevole superiore ai 42 e 500 orari.

ORDINE DI ARRIVO: 1)Federico Guzzo (Trevigiani Energiapura Marchiol) km 100, in 2h20’49”, media km 42,609; 2)Matteo Zurlo (idem); 3)Giovanni Zordan (Zalf Euromobil) a 1’50”; 4)Mattia Piccini (Gallina Lucchini Ecotek) a 1’51”; 5)Matteo Regnanti (Hopplà Petroli Firenze Don Camillo); 6)Ignazio Cireddu (Trevigiani Energiapura Marchiol); 7)Pietro Salvadori (Maltinti Banca Cambiano); 8)Marco Di Bernardo (Trevigiani Energipura Marchiol) a 2’05”; 9)Francesco Parravano (Aran Cucine Vejus); 10)Lorenzo Magli (Mastromarco Sensi Nibali) a 2’10”. (foto Fruzzetti)

Antonio Mannori