1 Marzo Mar 2024 0849 one month ago

Veneto - Domenica torna la Medaglia d’Oro Sportivi la Rizza

Ritorna l’apertura del calendario ciclistico veronese del settore strada a La Rizza, paese da sempre ciclistico diviso tra i comuni di Villafranca, Castel d’Azzano e Verona.

 Q0A002627 02 2024 Villafranca Vr Presentazione MO Sportivi Rizza Photo C Redit Photobicicailotto

CASTEL D’AZZANO (VR) – Ritorna l’apertura del calendario ciclistico veronese del settore strada a La Rizza, paese da sempre ciclistico diviso tra i comuni di Villafranca, Castel d’Azzano e Verona. Gs la Rizza che nato nel 1968 da storici dirigenti quali Renato Silvestri (a cui è intitolata la M.O. del primo classificato) ha fatto crescere e messo in bici centinaia di giovani corridori, e ha sempre organizzato decine e decine di manifestazioni. Ora confluita nel Team Petrucci da una decina d’anni, gli ex-corridori che hanno vestito le gloriose maglie bianco-azzurre, hanno deciso di ricordare chi con grande passione li ha avvicinati al mondo delle due ruote, ma soprattutto una sorte di ringraziamento verso una paese che li ha sempre incoraggiati, tifati e sostenuti durante le loro carriere ciclistiche.

Ex-corridori che con il Team Petrucci del presidente Raffaello Cordioli, metterà in cantiere la consueta gara per la categoria juniores, dove a una decina di giorni dal via ufficiale gli iscritti sono più di 150.

La gara pianeggiante, dove l’anno scorso ha visto trionfare lo sprinter Thomas Capra dell’Assali Stefen Makro, si svolgerà su un circuito di 7,7 km da ripetersi 13 volte per un centinaio di chilometri in totale.

Come era un tempo anche adesso il lavoro di squadra può fare la differenza e lo sanno bene gli amici ed ex-corridori del Gs La Rizza, che devono superare le gravi difficoltà organizzative che purtroppo negli ultimi anni sferzano le manifestazioni, ma sicuramente anche grazie agli amici volontari che nella giornata di domenica 3 marzo li sosterranno, sapranno anche quest’anno creare una sorta di festa delle due ruote al centro del paese di Rizza. Numerosi appassionati sponsor locali hanno risposto presente alle richieste dei ragazzi di Rizza, e questo manifesta ancora una volta quanto sia importante lo sport anche nei piccoli paesi della provincia di Verona, sia per dar visibilità alle aziende locali, sia per riscoprire l’entusiasmo di un evento per i propri paesani.

Roberto Amaglio

Photo Credit Photobicicailotto