31 Marzo Mar 2024 1010 15 days ago

Elite e U23 - Trevigiani straripante a Castel d'Ario con Baseggio, Zurlo e Cetto

Podio monocolore al 35° Memorial Mantovani, spazzato dal vento e dominato dai corridori del sodalizio del presidente Ettore Renato Barzi.

294A008630 03 2024 Castel D'ario Mn 10°Memorial Vincenzo Mantovani BASEGGIO MATTEO Photo Credit Photobicicailotto Ridimensiona

Castel D’Ario (MN), 31 Marzo 2024 - Diciamo subito che è stata una grandissima giornata per il colori della prestigiosa UC Trevigiani-Energiapura-Marchiol che ha monopolizzato il podio del 35° Memorial Vincenzo Mantovani piazzando ben 6 corridori nella top-ten di giornata.

Gara disputata da 181 atleti ai nastri di partenza e 39 classificati dopo i 144 chilometri della gara spalmati su di un circuito di km 12,8 ripetuto 10 volte ed un mini circuito finale di km 4 ripetuto quattro volte senza difficoltà altimetriche ma ostacolata da un vento impietoso che ha costretto al ritiro moltissimi atleti.

La gara si è infiammata a circa 55 chilometri dalla meta quando mancavano da completare 3 giri lunghi e i 4 finali. Ed è stato il Tricolore Gravel Matteo Zurlo (UC Trevigiani-Energiapura-Marchiol) ad accelerare in tandem col compagno di colori Matteo Baseggio, un’azione che li proietta al comando con un discreto vantaggio sugli immediati inseguitori. Poi i due fuggitivi vengono raggiunti da un altro loro compagno di squadra, Maurizio Cetto con Cauferi (Zalf), l’irlandese Adam Kelly (British Cycling) e Tommaso Rigatti (Sissio). Nei 4 giri finali Zurlo è appiedato da una foratura ma, Baseggio non si perde d’animo, inarca la schiena e si lancia solitario verso il traguardo che taglierà precedendo Matteo Zurlo e Maurizio Cetto con i quali disegnerà un podio monocolore UC Trevigiani.

Poi con distacchi via via superiori giungeranno gli altri concorrenti rimasti in corsa. Infine le premiazioni protocollari col main sponsor della gara, Claudio Mantovani fratello di Vincenzo e titolare della Moa Sport Nalini attorniato dal Presidente CR-FCI Lombardia Stefano Pedrinazzi, i Dirigenti del CP-FCI Mantova Fausto Armanini e Lido Baracca, il Presidente dell’UC Ceresarese Simone Pezzini, il Responsabile della Commissione Nazionale Fci Vigilanza, Corrado Lodi e il Responsabile della Commissione Nazionale Fci Benemerenze, Adriano Roverselli, e il Sindaco di Castel D’Ario (Città natale dell’asso del volante Tazio Nuvolari), Daniela Castro, tutti fortemente determinati nel sostenere questa gara che ricorda Vincenzo Mantovani soprannominato amorevolmente “Cencio”, azzurro e vicecampione Olimpico della Pista alle Olimpiadi di Tokyo 1964.

Vito Bernardi

Ordine d’arrivo 35° Memorial Vincenzo Mantovani

1 Matteo Baseggio (Uc Trevigiani), 144 km in 3:22:49, media 42,6 km/h
2 Matteo Zurlo (Uc Trevigiani) a 0:56
3 Maurizio Cetto (Uc Trevigiani) a 1:43
4 Tommaso Cafueri (Zalf Euromobil Désirée Fior) a 1:55
5 Tommaso Rigatti (Gc Sissio) a 3:22
6 Gianluca Cordioli (Uc Trevigiani) a 3:54
7 Adam Kelly (British Cycling) a 3:58
8 Daniel Gianello (Overall Tre Colli Cycling Team) a 3:59
9 Federico Guzzo (Uc Trevigiani) a 4:03
10 Cristian Rocchetta (Uc Trevigiani) a 4:06

Photo Credit Photobicicailotto