1 Aprile Apr 2024 1552 14 days ago

Juniores - Con Clemmensen parla danese il GP del Perdono

Parla danese l’edizione 2024 del Gran Premio del Perdono Trofeo Makecasa disputato oggi a Melegnano

Podio3

MELEGNANO – Un paio di giorni dopo la quarantatreesima edizione del Gran Premio del Perdono Trofeo Makecasa, sono ancora bene impresse negli occhi degli appassionati le immagini della vittoria in solitaria del danese Theodor August Clemmensen. Sono ancora vivissime le emozioni di una giornata che ha visto l’Unione Ciclistica Sangiulianese e i suoi tanti collaboratori impegnati nell’organizzazione di un evento internazionale che – per usare le parole del Sindaco Vito Bellomo – «Ha reso Melegnano capitale del ciclismo per un giorno».

È Marco Toni, presidente dello storico sodalizio milanese, a tracciare il bilancio dell’evento: «Siamo molto soddisfatti e felici di aver potuto ospitare gli atleti e tutti i componenti delle squadre che, con la loro partecipazione, hanno onorato la corsa e ripagato tutti noi dei tanti sforzi profusi in questi mesi. Il livello tecnico era molto alto e la corsa ha regalato emozioni dal primo all’ultimo metro».

Il dirigente della Società giallo-blu continua: «Vorrei ringraziare tutti i volontari, i rappresentanti di Makecasa, tutte le aziende che hanno creduto nella nostra iniziativa e naturalmente tutte le istituzioni. Ringrazio in modo particolare il Sindaco Bellomo, gli Assessori Passerini e Granata, tutta l’Amministrazione Comunale di Melegnano ma anche quella di San Giuliano Milanese e di tutti i Comuni attraversati dalla gara. Grazie a tutti per il prezioso supporto».

Toni ha parole di gratitudine anche per i rappresentanti della Federciclismo: «Il nostro grazie va anche al Presidente Federale Cordiano Dagnoni, al Commissario Tecnico Edoardo Salvoldi, al presidente del Comitato Regionale Lombardo Stefano Pedrinazzi, a Luca Arrara presidente del Comitato Provinciale di Milano e a tutti i rappresentanti della Federciclismo che hanno voluto vivere con noi la giornata di festa».

LE PAROLE DEL PRESIDENTE FEDERALE DAGNONI. Un elogio particolare è arrivato alla società organizzatrice dal numero uno della Federciclismo. Il presidente Dagnoni ha dichiarato: «Ho visto una gara organizzata come le competizioni dei Professionisti, una organizzazione impeccabile con un parterre di partecipanti e un vincitore di eccellenza. Voglio complimentarmi con gli organizzatori che sono stati capaci di coinvolgere tutte le parti che possono rendere grandi una gara di questo calibro: le Amministrazioni locali, gli sponsor, i tantissimi volontari. È stata una bellissima giornata di sport ha visto gli italiani rendersi protagonisti. Complimenti quindi alla Sangiulianese, al presidente Marco Toni, e al Presidente del Comitato Organizzatore Tommaso Marini».

ORDINE D’ARRIVO

1. CLEMMENSEN THEODOR AU0G2U:3S5T:23 TEAM GRENKE AUTO EDER
2. MAGAGNOTTI ALESSIO 00:05 AUTOZAI -CONTRI
3. FIETZKE PAUL TEAM GRENKE AUTO EDER
4. BOSIO TOMMASO 00:12 CICLISTICA TREVIGLIESE
5. DONATI ANDREA 00:37 CICLISTICA TREVIGLIESE
6. VALJAVEC ERAZEM 00:52 AUTOZAI -CONTRI
7. MELLANO LUDOVICO MARIA TEAM GIORGI A.S.D.
8. TURRI THOMAS BORGO MOLINO VIGNA FIORITA
9. PAKOT ANDRAS GUSZTAV NAZIONALE UNGHERIA
​10. LINDHOLM MOLLER ANDERSEN NOAH TEAM GRENKE AUTO EDER