11 Aprile Apr 2024 1023 one month ago

Esordienti - Successi di Ferro e Botta a Castelletto

Nel Memorial Besozzi - Giornata Azzurra a Castelletto Sopra Ticino

07

Castelletto Sopra Ticino (No), 07 aprile 2024 - Con la Giornata Azzurra spillano il dorsale anche gli Esordienti e danno così il via alla stagione agonistica su strada in Piemonte con una doppia gara denominata “Memorial Besozzi-Giornata Azzurra” sullo stesso percorso dove hanno gareggiato tutte le altre categorie, km 9,700 a tornata alla “mangia e bevi”

Aprono le ostilità gli esordienti al primo anno, 63 atleti in rappresentanza di 26 Asd, molte provenienti dal varesotto e dall’altomilanese oltre che dal Piemonte. Ed è una gara dominata dai colori varesini con 6 corridori nei top ten di giornata, 3 atleti altomilanesi ed uno solo piemontese. Ma la classica ciliegina che ha addolcito parecchio il palato e fatto esultare di gioia il Presidente Cardi è stato ancora una volta Luca Ferro il “Primo anno” che dopo avere spopolato nel Trofeo Lombardia di Ciclocross ha iniziato a destreggiarsi con grande abilità anche su strada cogliendo piazzamenti e vittorie come oggi, una di quelle vittorie che non ammettono contradditorio (sportivamente parlando).

Partito in solitaria ad una decina di chilometri dalla meta Luca Ferro non si è mai voltato a controllare la situazione ed ha costruito tra sé e gli inseguitori un gap di oltre 50” lanciandolo verso la vittoria.

La gara dei secondo anno è andata a Matteo Botta (Pedale Senaghese) autore di un rush finale che non ha lasciato scampo a nessuno lasciando al secondo posto il cassanese Della Torre e a completare il podio il bustese De Vecchi.

Da notare che il milanese Botta lo scorso anno vinse la stessa gara tra gli Esordienti al primo anno. E con la doppia gara degli Esordienti si conclude la Giornata Azzurra di Castelletto sopra Ticino che ha dato il via alla stagione su strada per i Corridori tesserati presso il Comitato Regionale FCI del Piemonte.

Ordine arrivo 1° anno, (Corridori partiti 63; classificati 39) :

1) Luca Ferro (Bustese Olonia) km 29,1 in 44’49” media kmh 38,959;
2) Andrea Randisi (Pol. Besanese) a 52”;
3) Luca Vitale (Corbettese) a 1’11”;
4) Andrea Ventura (Pol Besanese);
5) Federico Daverio (SC Orinese);
6) Leonardo Dotta (Gabetti-Ardens);
7) Lorenzo Navazio (Bustese Olonia),
8) Mattia Zorco (Equipe Corbettese) a 1’24”;
9) Fabio Di Leo (Busto Garolfo);
10) Garbi Gashi (Bustese Olonia).

Ordine arrivo 2° anno, (Corridori partiti 69; Classificati 32) :

1) Matteo Botta (Pedale Senaghese) km 38,8 in 1h0203” media 37,518;
2) Filippo Della Torre (VC Cassano M);
3) Lorenzo De Vecchi (Bustese Olonia);
4) Alex Rey Bramati (Pol Besanese);
5) Samuele Matteini (Corbettese);
6) Diego Corti (Alzate Brianza);
7) Lorenzo Soldarini (Pedale Ossolano);
8) Giacomo Balduzzi (Bustese Olonia);
9) Nicolò Maggioni (Pedale Senaghese);
10) Lorenzo Ravasi (Bustese Olonia)-

Vito Bernardi