25 Aprile Apr 2024 0847 25 days ago

Giovanissimi e Esordienti - Spettacolo e divertimento a Portogruaro

Dopo una pausa durata trent'anni, la scena del ciclismo giovanile è tornata a vibrare di entusiasmo e partecipazione a Fossalta di Portogruaro. Il ritorno è stato orchestrato dal Gruppo Sportivo Cintellese 1987

LA PARTENZA

Fossalta di Portogruaro (Venezia) - Dopo una pausa durata trent'anni, la scena del ciclismo giovanile è tornata a vibrare di entusiasmo e partecipazione a Fossalta di Portogruaro. Il ritorno è stato orchestrato dal Gruppo Sportivo Cintellese 1987 con il supporto fondamentale dell'Amministrazione Comunale. La giornata, dedicata interamente ai giovani atleti del Triveneto, ha visto un'affluenza notevole e un entusiasmo contagioso. Duecento ciclisti Esordienti hanno preso il via, seguiti nel pomeriggio da altri 210 giovani atleti nella categoria Giovanissimi. Il presidente del sodalizio “giallo fluo”, l’ex prof. Gianluca Geremia, non ha nascosto la propria grande soddisfazione: "È stata un'emozione incredibile vedere tutti questi giovani ciclisti pronti a partire - ha detto - . Un ringraziamento speciale va all'Assessore Perissinotto e all'intera Giunta Comunale per aver creduto e investito nel nostro progetto, portando circa 3500 persone a Fossalta". Tra i vincitori della giornata, spiccano i nomi di Pietro Foffano del Gs Mosole che nella gara riservata agli Esordienti del Primo Anno ha regolato il gruppo in una superba volata; mentre tra quelli del Secondo Anno la vittoria è andata a Giulio Puppo, friulano del Gs Sacilese. La gara del pomeriggio, riservata ai Giovanissimi, è stata caratterizzata dal Trofeo Gran Premio Comune di Fossalta di Portogruaro ed è stata vinta dalla società Gs Caneva Gottardo, che si è imposta sui rivali veneti del Gruppo Sportivo Musile. Nota di merito anche per i padroni di casa, che hanno ottenuto numerosi piazzamenti nei primi tre posti. L'assessore Giuseppe Perissinotto ha quindi espresso grande orgoglio per il successo dell'evento: "Abbiamo fortemente voluto questa competizione e vedere così tanti giovani competere sulle nostre strade cittadine mi ha reso estremamente orgoglioso - ha precisato - . È nostra intenzione riproporre questo appuntamento anche in futuro". Con il sostegno della Comunità, degli sponsor locali e di quelli che supportano il team tutto l'anno, Fossalta di Portogruaro è ritornata punto di riferimento per il ciclismo giovanile, proiettando la passione sportiva verso nuove e promettenti direzioni. Di seguito le classifiche.

Francesco Coppola

ESORDIENTI - PRIMO ANNO: 1. Pietro Foffano (Mosole) km 24,8 in 38,285; 2. Niccolò Faccin (Industrial Forniture Moro); 3. Davide Pinel (id); 4. Justin Michele Breda (Sacilese); 5. Mark Palamin (Ciclistica Pieris); 6. Jastin Mamaliga (Ottavio Zuliani); 7. Aljas Dujin Slebir (Pedale Manzanese); 8. Giovanni Bosello (Tavo Cicli Bonin); 9. Victor Voltolini (Veloce Club Borgo); 10. Leonardo Balzan (F. Coppi Montecchio).

ESORDIENTI SECONDO ANNO: 1. Giulio Puppo (Sacilese) km 37,1 media 41,672; 2. Sebastiano D'Aiuto (Pedale Manzanese); 3. Alberto Ruvoletto (Fiumicello 1971); 4. Riccardo Roman (Sanfiorese); 5). Alberto Todaro (Pedale Manzanese); 6. Matteo Zago (Sanfiorese); 7. Lorenzo Barillà (Martellago-Maerne-Olmo); 8. Marco Zamengo Miele (Uc Mirano); 9. Marius Birdahan (Ottavio Zuliani); 10. Diego Cargangius (Liberta Ceresetto).

GIOVANISSIMI: 1: 1. Giulio Perissinotto (Pasiano); 2. Giuseppe Busolin (Libertas Scorzè); 3. Giuseppe Burrini (Pedale Flaibanese). F.: 1. Maddalena Gios (Libertas Scorzè); 2. Gaia Bisiol (Polisportiva Musile). G2: 1. Mattia Armellin (Gottardo Giochi Caneva); 2. Santiago Castellan (Godigese); 3. Brando Bortoluzzi (Sacilese). F.: 1. Marika Bertolin (Pedale Flaibanese); 2. Greta Potalivo (Ped. Marenese Gino Bartali); 3. Gaia Poles (Gottardo Giochi Caneva). G3: 1. Kevin Jose Fantin (id); 2. Giovanni Vanzan (Mirano); 3. Giovanni Trabacchin (Libertas Scorzè). F.: 1. Aurora Emma Tonon (Ped. Marenese Gino Bartali). G4: 1. Andrea Davanzo (Polisportiva Musile); 2. Milo Dal Sie (id); 3. Edoardo Baruzzo (Cintellese). F.: 1. Lisa Montagner (Pedale Flaibanese). G5: 1. Alessandro Botteon (Sanvendemiano); 2. Davide Pigat (Gottardo Giochi Caneva); 3. Andrea Freschi (Sacilese). F.: 1. Alice Daneluzzi (Mottense); 2. Ioana Socea Raluca (Ottavio Bottecchia); 3. Giorgia Gerometta (Cintellese 1987). G6: 1. Giacomo De Rossi (Mirano); 2. Luis Castellan (Godigese); 3. Riccardo Scaramuzza (Velodrome). F.: 1. Gaia Vettorello (Martellago-Maerne-Olmo); 2. Elisa Damuzzo (Pasiano); 3. Linda Borsetto (Libertas Scorzè).